Ciliegio

Domanda

Un socio chiede, in data 4 settembre 2013, se è ancora in tempo per innestare un ciliegio.

Risposta

È l'ultimo momento per l'innesto a corona di un ciliegio come pure per i prugni o susini. Non dimenticare di ricoprire con del mastice d'innesto le marze.

Il prelievo delle marze viene eseguito al momento dell'innesto, bisogna tagliare subito le foglie lasciando un pezzetto di peduncolo, il quale può servire per l'introduzione della gemma sul soggetto (innesto a gemma). Avvolgere le marze in un panno umido oppure in un giornale inumidito per evitare la perdita di umidità.

Può ancora tentare anche l'innesto a gemma su soggetti di piccolo calibro (grossezza di un mignolo o indice) oppure sui rami di un anno che formeranno la struttura principale dell'albero. La posa di due gemme può dare maggior sicurezza di riuscita.

Il problema è il ritorno del freddeo che impedisce la saldatura della marza o della gemma per il ritiro della linfa.

Per prudenza a fine gennario dovrà prelevare delle marze per un eventuale reinnesto se questo non ha funzionato. Le marze vanno conservate in un sacchetto o in una bottiglia PET ben chiusi (senza acqua) e posti in fondo al refrigerante di casa.